CASSA ASSISTENZA DIPENDENTI GRUPPO IBM
C.A.D.G.I.
Informazioni Convenzioni Rimborsi Modulistica Contatti
HOME » INFORMAZIONI » DOMANDE FREQUENTI (F.A.Q.)
DOMANDE FREQUENTI (F.A.Q.)   

SU ANTICIPI


Il regolamento cita che le fatture relative ad acconti saranno rimborsate solo a saldo della prestazione, dovranno essere allegate ed elencate sulla fattura finale di conguaglio.

Essendo possibile che le date siano di molto anteriori alla data della fattura finale e quindi il tool le rifiuta, inserire anche gli acconti con la stessa data della fattura finale.

SULLA LIQUIDAZIONE NOTULE


Le modalità di contatto della Giunta CADGI sono rimaste le stesse; la novità consiste nell'inserimento nella pratica del modulo RR2 se socio attivo , RR1 se pensionato , compilato. La pratica va poi inoltrata VIA POSTA NORMALE O A MANO all'attenzione del membro della Giunta della circoscrizione di riferimento (ad esempio se il socio è di Vimercate, si rivolgerà al membro della Giunta di Vimercate, ecc.); se il socio è in una periferia o non trova il proprio rappresentante di Giunta, può indirizzarlo IN BUSTA CHIUSA all'attenzione del Segretario del CADGI in carica al momento o del presidente, illustrando magari telefonicamente la propria esigenza; SI PREGA DI NON INOLTRARE NELLA SOLITA BUSTA CADGI la pratica, che altrimenti arriverà al liquidatore e verrà respinta, se non prevista dal regolamento.
La Giunta Amministrativa, dopo avere valutato le richieste, provvederà a consegnare al liquidatore le pratiche da rimborsare e a restituire al socio quelle respinte.
Il liquidatore provvederà a processare le pratiche da rimborsare con modalità fuori standard; le stesse pertanto non saranno visibili dal socio con il Tool On line; le lettere di rimborso verranno inviate dal liquidatore via posta tradizionale


SU ASPETTATIVA E SOCI ONORARI


Quando un dipendente socio CADGI si pone in aspettativa, si innesca un processo gestito dalla BTO Admin che prevede tra la documentazione da compilare, la consegna di un apposito modulo per la richiesta di copertura o sospensione CADGI in periodo di aspettativa.

Il modulo viene poi consegnato dall'amministrazione alla CADGI, per la ratifica di Giunta secondo quanto previsto dall'articolo 3 del regolamento .

A seguito della richiesta di copertura CADGI, l'amministrazione tramite il payroll provvede a trattenere al dipendente in un'unica soluzione la quota CADGI per il periodo di aspettativa .

A conclusione del periodo di aspettativa e a seguito delle dimissioni, al dipendente viene consegnato da parte della BTO Admin un pacchetto di moduli da compilare e sottoscrivere tra i quali, in caso di dimissioni per il raggiungimento dei requisiti pensionistici e qualora sussistano i requisiti relativi all'anzianità contributiva CADGI, è compreso un modulo apposito per la richiesta di adesione CADGI in qualità di socio onorario .

SULLA PROCEDURA ONLINE


Applicando ciò che e' evidenziato nel regolamento sanitario, comunque entro il mese successivo alla sottomissione della pratica, se andata a buon fine! Così come evidenziato nel regolamento sanitario:

  • L’elaborazione mensile delle disposizioni di pagamento avverrà il 10 di ogni mese o nel primo giorno utile lavorativo antecedente in caso di festività .
  • In concomitanza con le eventuali chiusure aziendali o per particolari esigenze, il calendario delle disposizioni di pagamento potrà subire delle variazioni che saranno decise dalla CADGI, dandone comunicazione ai soci.
  • La CADGI consegnerà le disposizioni di pagamento all’istituto bancario che provvederà ad effettuare I rimborsi con valuta indicata dalla CADGI (entro e non oltre la valuta di pagamento delle retribuzioni) .
  • Le pratiche che saranno processate prima dell’elaborazione delle disposizioni di pagamento, saranno liquidate nel mese corrente, quelle processate dopo andranno il liquidazione al mese successivo .
  • SULLA POLIZZA GRANDI INTERVENTI


    Persone assicurate: : i dipendenti in servizio e/o in quiescenza iscritti alla Cadgi, aderenti alla copertura, nonché il coniuge fiscalmente a carico e non (compresi i separati e i divorziati) e i figli, anche non conviventi, purché fiscalmente a carico o se vi è, rispetto a loro, l’obbligo di mantenimento (assegni alimentari). Si intendono inclusi anche il coniuge o il partner, anche dello stesso sesso, che abbia contratto unione civile (legge 76/2016). Non è prevista l’assicurazione di doppi coniugi.




    AREA RISERVATA

    Per accedere clicca qui



    Numero di polizza 361109948

    Sito aggiornato al: 29 GIUGNO 2018
    Home   |  Informazioni  |   Convenzioni  |  Rimborsi   |  Modulistica   |  Contatti
    CADGI 2014 - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI | CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL SITO E PRIVACY